mercoledì 20 gennaio 2010

Il salotto buono


Una decina di giorni fa al ritorno da una delle mie commissioni mi sono imbattuta in questa scena non proprio edificante, una panchina in pietra sfasciata di fresco (ero passata da lì il giorno prima e la panca era in piedi). Ho pensato all'opera di qualche ragazzetto vandalo o all'urto di una macchina. Ma il fatto non è questo.
Il fatto allucinante è che la foto l'ho fatta questa mattina. Da dieci e passa giorni questa panca sfasciata sta lì, sotto l'occhio di cittadini e turisti. Pensare di metterne una nuova in tempi brevi sarebbe fantascienza, ma almeno rimuovere i poveri resti mi sembra il minimo...
E' uno schifo, soprattutto perché questa edificante visione la si può "ammirare" non in una periferia disagiata di questa città disordinata e strafottente, no, questa panca sfasciata giace da dieci giorni nel salotto buono, il biglietto da visita più lustro da presentare ai turisti. Questa panca sfasciata si trova a via Chiaia, a pochi passi da Piazza dei Martiri, la zona chic di Napoli. Pare che i negozianti si siano lamentati, ma le loro lamentele per lo stato di abbandono della via sono cadute nel vuoto evidentemente. Complimenti ai responsabili dell'arredo urbano, davvero

3 commenti:

crissy23 ha detto...

Dimmi che non è ancora in quelle condizioni, ti prego! ç____ç

Breed 107 ha detto...

No, per fortuna no. Sono passata da lì proprio questa mattina e la panca era stata riparata. Avrei voluto fotografarla, ma avevo il telefonino scarico.
Beh, c'avranno messo appena una quindicina di giorni, ma almeno qualcosina si è mosso nel pantano. ^_^

crissy23 ha detto...

Sono contenta che l'abbiano rimessa a posto, però porca miseria potevano agire più prontamente: quanti turisti passano di lì ogni giorno? ç_ç Ma perché ci vogliono sempre ere geologiche e tonnellate di permessi e carta bollata controfirmati dieci volte per muovere un dito? ç___ç