giovedì 15 aprile 2010

Pensiero estemporaneo

Da oggi "inauguro" un nuovo tipo di post: i pensieri estemponarei. Che tanto estemporanei non sono, in realtà; niente di improvvisato, ma più qualcosa del tipo ce l'ho proprio sul gozzo e devo dirlo. Qualcosa insomma che mi frulla nella testa così vorticosamente che proprio non ce la faccio a tenerla per me. Niente spiegazioni, né introduzioni.
Il pensiero estemporaneo di oggi è:

"Cardinal Bertone dovrebbe vergognarsi. E molto"

4 commenti:

crissy23 ha detto...

Assolutamente d'accordo.

Breed 107 ha detto...

Il fatto poi assurdo è che quello che è stato detto per tentare di "giustificare" certe affermazioni è quasi peggio! E poi vorrei capire come questa presunta correlazione tra omosessualità e pedofilia renda meno disgustosi gli atti criminosi dei preti pedofili, tanto da sbandierarla a mo' di scusa?
Quando la capiranno che l'omossessualità non è una perversione sessuale?

crissy23 ha detto...

Io invece vorrei sapere quando si decideranno ad aprire gli occhi e ad ampliare gli orizzonti di quelle capocce bacate: possibile che non si rendano conto che più insistono con certi discorsi da celebrolesi e più la gente si allontana dalla chiesa?
Comunque ho letto le loro pietose 'giustificazioni' e sono più incommentabili delle affermazioni che le hanno generate: ormai si danno la zappa sui piedi con una facilità che lascia basiti. Ma c'è un cervello che gira, in quel buco quadrato di Stato?

moira ha detto...

E pensare che io mi sposo in Chiesa... ovviamente mi dissocio da tutte le creature 'umane' che la popolano e mi unisco in matrimonio solo davanti a Dio.